Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 feb 2022

Olimpiadi Invernali 2022 in tv: dove vederle (anche in chiaro)

Pronte l'offerta integrale di Discovery+ ed Eurosport e quella parziale della Rai, che coprirà 100 ore di evento

3 feb 2022
giusy anna maria d'alessio
Olimpiadi
Il logo di Pechino 2022 (Ansa)
Il logo di Pechino 2022 (Ansa)
Il logo di Pechino 2022 (Ansa)
Il logo di Pechino 2022 (Ansa)

Dal 2 febbraio al 20 febbraio il mondo potrà godere dello spettacolo delle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022, l'edizione XXIV che seguirà quella di Pyeongchang 2018. Si resta quindi in Asia, con un gap di ben 7 ore tra la Cina e l'Italia: un ostacolo non insormontabile per gli appassionati, per i quali non mancheranno le modalità per seguire l'evento sia in televisione sia in streaming.

Cerimonia apertura Olimpiadi Pechino 2022: orario e tv. Quando sfila l'Italia

Dove vederle

La diretta integrale sarà offerta in diretta streaming, previo abbonamento, da Eurosport Player, visibile anche su Sky sui canali 210 e 211 e su Discovery+ che, proprio come successo per le Olimpiadi di Tokyo, offrirà una vasta gamma di canali tematici: lo streaming sarà disponibile, sempre a pagamento, anche su DAZN, Amazon Prime Video Channels, Eurosport App, NOW e TIMVISION. La Rai fornirà invece una copertura di 100 ore divise tra i canali Rai 2 e Rai Sport: in questo caso invece si tratterà di una visione in diretta, gratis e in chiaro.

I commentatori

Per un evento di tale importanza Discovery+ ha deciso di schierare una squadra all'altezza della situazione: ben 107 tra commentatori ed esperti che potranno vantare un bottino totale 215 presenze e 80 medaglie, di cui 26 d'oro, nelle Olimpiadi Invernali. Tra i nomi di spicco figurano quelli di Martin Fourcade, ex stella francese del biathlon, il campione tedesco di bob Kevin Kuske, la pattrinatrice connazionale Anna Christina Friesinger-Postma, la fondista polacca Justyna Kowalczyk e l'ex hockeista svedese Henrik Lundqvist. Nel team di Discovery+ ci saranno anche gli ex sciatori André Myhrer e Viktoria Rebensburg e l'ex pattinatrice francese Marina Anissina. La squadra sarà divisa tra la presenza sul campo e quella in collegamento dalle rispettive nazioni: a tal riguardo il piatto forte si preannuncia il 'cube', la particolare tecnologia in grado di trasformare lo studio televisivo in un sofisticato ambiente virtuale nel quale fluttueranno anche gli 'avatar' degli atleti.

Live Center

Olimpiadi Invernali, Brignone: "Sono contraria al vaccino"

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?