Olimpiadi

Imbarazzo alle Olimpiadi invernali 2018. La pattinatrice francese Gabriella Papadakis aveva appena iniziato la sua esibizione in coppia, quando il costume le si è sfilato di dosso lasciandola a seno nudo di fronte all'intero stadio. Papadakis ha raccontato di essersi accorta subito di quello che stava accadendo e di aver "pregato", mentre continuava imperterrita la sua esibizione con il partner Guillaume Cizeron. Nonostante l'impasse, i due francesi sono comunque riusciti a piazzarsi secondi in vista della prova di danza di domani.  "Il mio peggiore incubo alle Olimpiadi - ha detto l'atleta -. Mi sono detta 'devi andare avanti'. E' quel che abbiamo fatto, e dobbiamo essere orgogliosi, realizzare una grande performance con quel che succedeva".  I due debuttanti olimpici, due volte campioni del mondo e favoriti per l'oro, hanno eseguito un numero di samba-rumba-samba sulle note di due successi di Ed Sheeran, aggiudicandosi un punteggio di 81.93, dietro i canadesi Tessa Virtue e Scott Moir che hanno ottenuto un punteggio record di 83.67.  Non è il primo 'incidente' simile alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang: un gancio del costume della pattinatrice artistica sudcoreana Yura Minha ha infatti ceduto a pochi secondi dall'inizio del suo numero di coppia

Olimpiadi invernali 2018 live, risultati 

Programma gare 20 febbraio (Eurosport e Rai)

Medagliere (20 febbraio)

Olimpiadi invernali 2018, il bacio gay in diretta tv fa il giro del mondo

Sport Tech Benessere Moda Magazine