Giovedì 25 Luglio 2024

Un momento di riflessione per conoscersi meglio

Conthackto invita i maturandi 2024 a scriversi una lettera per riflettere sui propri sogni e il futuro. La lettera verrà restituita dopo un anno come promemoria.

"Caro me del Futuro", ti scrivo. Questa l’iniziativa di Conthackto per i maturandi 2024. L’organizzazione no-profit guidata da Eugenio Russo, che riunisce una rete di volontari e associazioni per supportare lo sviluppo di talenti e la crescita dei giovani under 25, invita gli studenti a scriversi una lettera per riflettere sui propri sogni e pensare al proprio presente e futuro. La lettera tornerà al mittente a distanza di un anno. La partecipazione è semplice: accedendo alla landing page del sito di Conthackto e cliccando su FuturoMe basta scrivere una lettera indirizzata a se stessi. Sarà il team di Conthackto a occuparsi di inviarla ai rispettivi proprietari esattamente tra un anno, come promemoria delle proprie aspirazioni e speranze, da rileggere con attenzione per mettere nero su bianco i progressi fatti e le mete raggiunte.

a cura di Maurizio Costanzo