Domenica 21 Luglio 2024

Il regalo per i 18 anni lo fa l’Unione europea

Due volte ogni anno si aprono le selezioni di DiscoverEU. I vincitori viaggiano in treno gratis in tutto il continente.

Il regalo per i 18 anni lo fa l’Unione europea

Il regalo per i 18 anni lo fa l’Unione europea

Compiere diciotto anni è un importante passo verso l’età adulta e la cittadinanza europea. Consapevole di questo, l’Unione europea dedica ai neo maggiorenni DiscoverEU, un’azione del programma Erasmus+, studiata per offrire un’esperienza di viaggio capace di promuovere il loro senso di appartenenza all’Unione europea, consentendogli di esplorare la diversità dell’Europa, il suo patrimonio culturale e la sua storia, di conoscere persone provenienti da tutto il continente e, in definitiva, scoprire se stessi.

Per candidarsi (ogni anno sono previste due selezioni, in primavera e in autunno), è necessario compilare il modulo online sul Portale europeo dei giovani, avere compiuto i 18 anni entro il primo giorno del viaggio, essere cittadini o residenti di uno dei 27 Stati membri dell’Ue oppure risiedere nei paesi associati al programma Erasmus+ (Islanda, Liechtenstein, Macedonia del Nord, Norvegia, Serbia e Turchia). Inoltre, bisognerà rispondere a un quiz che comprende cinque domande a risposta multipla - che riguardano l‘Ue ingenerale e le sue iniziative rivolte ai giovani - più una domanda di spareggio. Ci si potrà anche candidare in gruppo (massimo 4 persone) e in questo caso solo il capogruppo dovrà rispondere al quiz. Ai vincitori, selezionati da un comitato composto da personale della Commissione europea e dell’EACEA e classificati in base alla correttezza e alla tempestività delle risposte fornite, verranno consegnati un pass per viaggiare principalmente in treno (o, se necessario, in traghetto, bus o aereo) e una carta europea per i giovani che, valida per un anno, permette di avere riduzioni su visite e attività culturali, didattiche e sportive, escursioni, mezzi pubblici, alloggio, ristorazione e molto altro. Ma non solo. Diventeranno ambasciatori DiscoverEU e avranno il compito di raccontare le loro esperienze di viaggio attraverso i social media o con una presentazione a scuola o nella loro comunità locale.

Terminato il viaggio, verrà consegnato un certificato di partecipazione che metterà in evidenza le competenze e le abilità acquisite grazie a questa esperienza unica.

a cura di Marina Santin