23 feb 2022

Via Krupp Capri, approvato il progetto di recupero della strada più famosa dell'isola

Il progetto di recupero costerà 4,8 milioni di euro. I lavori dureranno 5 anni, ma nel frattempo la strada panoramica verrà riaperta a singhiozzo (dopo 10 anni) per i turisti due volte l'anno

(DIRE) Napoli, 23 feb. - "
La panoramica Via Krupp di Capri

Capri (Napoli), 23 febbraio 2022 – La panoramica via Krupp sarà rimessa in sicurezza, entro qualche mese la passeggiata più bella di Capri potrà finalmente riaprire, dopo anni di stallo e degrado. Oggi è stato approvato il progetto di recupero della strada, sul piatto 4,8 milioni di euro per riportarla a nuova vita. E così, fra qualche mese, i turisti potranno tornare ad ammirare le bellezze dell’isola, passeggiando sulla famosa strada che collega la piazzetta del centro storico con la zona balneare di Marina Piccola. Ma con un’avvertenza: i lavori dureranno 5 anni, nel frattempo la strada verrà aperta a singhiozzo due volte l’anno.

Via libera in aula

Il progetto è stato approvato oggi in consiglio comunale. "È motivo di grande soddisfazione che oggi si approvi il progetto per la messa in sicurezza e la riapertura al pubblico della via Krupp, perché finalmente, dopo una chiusura di oltre dieci anni, fra qualche mese sarà nuovamente fruibile da cittadini e turisti una delle strade più caratteristiche e suggestive al mondo". Con queste parole, il sindaco di Capri, Marino Lembo, ha aperto il proprio intervento in consiglio comunale, dando così avvio all'iter che porterà alla riapertura di via Krupp.

Costruita per volere dell’imprenditore tedesco Friedrich Alfred Krupp, proprietario delle grandi acciaierie, la strada panoramica è stata realizzata scavata nel costone roccioso sovrastato dai Giardini di Augusto. Dopo diverse vicissitudini che hanno reso la strada impraticabile per 30 anni, nel 2009 era stata inaugurata in pompa magna – ma solo sulla carta – alla presenza dell’allora capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

Il progetto

Il progetto sarà posto a base di una gara europea e prevede i lavori per la messa in sicurezza della strada e quelli per monitoraggio e la manutenzione delle pareti. Le spese per il Comune ammonteranno, nei cinque anni, a complessivi 4,8 milioni di euro, di cui 789mila euro come contributo alle spese d'investimento e la parte rimanente come canoni annui.

Via Krupp sarà aperta al pubblico in due periodi dell'anno: il primo avrà inizio il 1° aprile (o la Domenica delle Palme, se questa cade in data antecedente) e si concluderà il 5 novembre; il
secondo sarà dal 1° dicembre al 15 gennaio. Nei rimanenti periodi, la strada sarà soggetta ai lavori per il mantenimento delle condizioni di sicurezza, e a partire dal terzo anno si valuterà la possibilità di ridurre la durata dei periodi di chiusura.

"L'accesso alla strada – ha sottolineato Lembo – sarà del tutto libero e gratuito per tutti e in periodo estivo avverrà anche nelle ore notturne. Il Comune si riserva la facoltà di organizzare nella Via Krupp eventi di carattere culturale. Con l'approvazione del provvedimento, oggi avviamo l'iter per via Krupp pubblica, libera e sicura: garantiamo la fruizione libera di beni comuni ai capresi e a chi visita Capri, garantiamo la messa in sicurezza definitiva e la manutenzione costante di Via Krupp. Siamo felici ed orgogliosi".


 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?