quotidiano nazionale
22 mar 2022

Napoli, vandalizzata sede Filcams Cgil di piazza Garibaldi. Sindacato: "Non ci fermiamo"

Questa mattina i sindacalisti hanno trovato porte e mobili rotti ed una grata divelta. La sede ha ospitato Libera per l'organizzazione della Giornata contro le mafie

22 mar 2022
Vandali alla sede Filcams Cgil di piazza Garibaldi a Napoli
Vandali alla sede Filcams Cgil di piazza Garibaldi a Napoli
Vandali alla sede Filcams Cgil di piazza Garibaldi a Napoli
Vandali alla sede Filcams Cgil di piazza Garibaldi a Napoli

Napoli, 22 marzo 2022 - Raid vandalico nella notte alla sede Cgil a Napoli. I sindacalisti questa mattina 22 marzo hanno trovato una finestra in una stanza della sede spalancata, armadietti aperti, e molti documenti per terra, porte e mobili rotti ed una grata divelta. La struttura della Filcams Cgil Napoli e Campania è in un fabbricato di piazza Garibaldi al civico 101. Nessun oggetto é stato portato via. Nei giorni scorsi la sede ha ospitato i vertici di Libera per l'organizzazione della Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie. 

 "Questo atto vandalico ci turba ma non ci fermerà - fa sapere il segretario generale, Luana Di Tuoro- la nostra sede è un luogo di libertà, democrazia e d'accoglienza. Siamo stati sempre aperti durante la pandemia, abbiamo organizzato una raccolta solidale in favore del popolo ucraino e siamo stati in prima linea per la manifestazione di Libera contro tutte le mafie. Se qualcuno pensa di intimidirci o di spaventarci, si sbaglia di grosso. Continueremo a lavorare con più  forza e più determinazione di prima per la tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori e delle fasce più deboli della società". 

Approfondisci:

Assalto alla Cgil di Roma, altri sei arresti: militanti di Forza nuova e movimenti No vax

Quanto avvenuto è "gravissimo" per il segretario generale della Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci. "Un atto intimidatorio - aggiunge - il presidio che abbiamo organizzato per questa mattina davanti alla sede devestata è una nostra prima, grande risposta. La sede sindacale non è solo il luogo dell'accoglienza di lavoratori, ma è la casa di tutti e un punto nevralgico in una piazza particolare. E' stata oggetto di una violenza inaudita. Ci preoccupa che non sia stato toccato niente. Confidiamo nelle indagini della Digos e delle autorità. La Cgil è compatta, siamo da sempre in prima linea nella lotta alla criminalità, le nostre sedi sono presidio di legalità".
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?