quotidiano nazionale
25 lug 2022
25 lug 2022

Uccide la figlia malata di Alzheimer e si spara alla testa: tragedia a Marigliano

Il padre 89enne ha fatto fuoco sulla donna di 56 anni, poi ha cercato di togliersi la vita con la stessa pistola. Trovato agonizzante, è morto poche ore dopo all'ospedale di Napoli

25 lug 2022
Agenti dei Carabinieri effettuano rilievi nell'abitazione di Marigliano dove  � stato rinvenuto il una corpo senza vita di una donna di 56 anni, da tempo ammalata di Alzheimer, 25 Luglio 2022. Nell'abitazione � stato trovato anche in fin di vita, ferito con un colpo di pistola alla testa, l'anzano padre della vittima. Secondo le prime ipotesi degli investigatori l'uomo avrebbe fatto fuoco contro la figlia ammalata e poi avrebbe rivolto l'arma verso se stesso per uccidersi ma si sarebbe ferito gravemente. ANSA/CESARE ABBATE
L'abitazione di Marigliano dove si è consumata la tragedia

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?