Carabinieri
Carabinieri

Napoli, 22 luglio 20212 – Esplosa una bomba carta davanti all'ingresso di un palazzo: si indaga sui motivi, non si esclude che l'ordigno sia stato usato come intimidazione. Nessun ferito, danneggiati il cancello di ingresso e le auto parcheggiate lungo strada. È successo stanotte, intorno all'una e mezza, a Torre Annunziata.

La bomba era stata piazzata in via Sambuco, davanti l'ingresso di un condominio. Ed è proprio la scelta del posto a fare ipotizzare motivi di intimidazione, magari legati a un debito con usurai o al racket del pizzo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, allertati dal 112. Le indagini sono ancora in corso.