Napoli, avvertita scossa di terremoto con epicentro a largo di Pozzuoli
Napoli, avvertita scossa di terremoto con epicentro a largo di Pozzuoli

Napoli, 7 Giugno 2021 - Torna a tremare la terra in Campania. Questa mattina, intorno alle 7.31, i sismografi dell'Osservatorio Vesuviano hanno registrato una scossa di terremoto di magnitudo 1.3 con epicentro a largo del golfo di Pozzuoli, avvertita da buona parte della popolazione. In particolare il movimento ha interessato soprattutto la zona costiera di Arco Felice, Lucrino e Baia. Fortunatamente non sono stati registrati al momento danni a persone e cose.

Bradisismo

Dopo lo sciame sismico dei giorni scorsi, il fenomeno di questa mattina è risultato essere sempre riconducibile al bradisismo, ovvero un periodico abbassamento o innalzamento del livello del suolo, tipico della zona e che dall'inizio dell'anno continua a essere sempre più frequente. I sismografi dell'Osservatorio Vesuviano hanno registrato la scossa a 3.280 metri di profondità.