Martedì 23 Luglio 2024

Notte di paura ai Campi Flegrei, altra scossa di terremoto vicino a Pozzuoli: magnitudo 3.2

I sismografi dell’Invg si sono azionati alle 2.18. Non ci sono stati danni. Il nuovo sciame sismico è iniziato martedì pomeriggio

Napoli, 3 luglio 2024 – Svegliati dal terremoto nel cuore della notte: Napoli continua a tremare. Alle 2.18 di stanotte, l’Osservatorio Vesuviano ha registrato una scossa di magnitudo 3.2 nella zona dei Campi Flegrei, a ridosso del Golfo partenopeo.

Campi Flegrei, l'epicentro del terremoto è stato rilevato a sei chilometri da Pozzuoli (Napoli)
Campi Flegrei, l'epicentro del terremoto è stato rilevato a sei chilometri da Pozzuoli (Napoli)

Lo sciame sismico era iniziato già nel pomeriggio, quando i sismografi si sono azionati quattro volte. Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), questa notte il sisma ha avuto l’ipocentro – ovvero il punto all’interno della terra dove le scosse ha iniziato a propagarsi – a tre chilometri di profondità. L’epicentro, invece, è stato a sei chilometri a sudest di Pozzuoli. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.