Venerdì 12 Luglio 2024

Nuovo sciame sismico ai Campi Flegrei: scosse a raffica tra Napoli e Pozzuoli

Oggi la terra è tornata a tremare: quattro ‘avvertimenti’ del super vulcano in meno di cinque minuti

Terremoto ai Campi Flegrei: la mappa dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv)

Terremoto ai Campi Flegrei: la mappa dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv)

Napoli, 2 luglio 2024 – Tornano a tremare i Campi Flegrei: quattro scosse di terremoto in meno cinque minuti. È scattato di nuovo l’allarme tra Napoli e Pozzuoli, dove oggi lo sciame sismico è tornato a farsi sentire.

La più intensa è stata proprio la prima scossa delle 15.10, di magnitudo 2.9 a una profondità di tre chilometri. Poi ce ne sono state altre. Un minuto dopo la prima allerta, alle 15.11, i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato una seconda scossa di magnitudo 2.7.

Alle 15.13 altro ‘avvertimento’ del super vulcano e i napoletani hanno avvertito una terza scossa di intensità 2.8. E poi ancora alle 15.14, questa volta di magnitudo 2.5. L’epicentro è sempre lo stesso: i Campi Flegrei.

Notizia in aggiornamento