Napoli, 2 gennaio 2022 - A Caivano i Carabinieri hanno arrestato per tentato omicidio un 29enne. Ieri pomeriggio un 53enne di origine pakistana è giunto presso l'ospedale di Frattamaggiore con molteplici ferite da armi da taglio sul corpo. I Carabinieri della Compagnia di Casoria, avuta notizia dell'episodio, hanno immediatamente avviato le indagini sotto il costante coordinamento della Procura di Napoli Nord. 
Pompei, lite tra fratelli a coltellate: 21enne grave in ospedale, 25enne ai domiciliari

Il 53enne, al culmine di una lite scaturita per futili motivi, sarebbe stato accoltellato più volte in un autolavaggio di Caivano dove lavora. I Carabinieri, che hanno acquisito ed analizzato le immagini di diversi sistemi di videosorveglianza ed hanno ascoltato numerosi testimoni, sono riusciti a raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 29enne. L'uomo è in attesa di giudizio presso il carcere di Benevento. 
Napoli, 19enne accoltellato dal rivale in amore: fermato un 15enne per tentato omicidio

Napoli, accoltella un uomo in una lite: arrestato per tentato omicidio





Boscoreale, pescivendolo ucciso. Il 41enne Antonio Morione freddato dai rapinatori