Arresto da parte dei carabinieri (repertorio)
Arresto da parte dei carabinieri (repertorio)

Napoli, 17 agosto 2021 - Reagisce ad un tentativo di rapina e viene accoltellato. Arrestato il colpevole: aveva ancora con sé l'arma insanguinata.
I carabinieri della compagnia di Napoli Bagnoli hanno arrestato per tentata rapina a mano armata e lesioni personali il 45enne Salvatore Verdile.  Il fatto è avvenuto la scorsa notte in via Leopardi, nel quartiere napoletano di Fuorigrotta. I militari erano stati allertati da un ragazzo di 23 anni che perdeva sangue, aveva una ferita alla gamba destra e raccontava di essere stato vittima di una tentata rapina da parte di un uomo armato di coltello. Il giovane ha reagito e il rapinatore lo ha ferito per poi allontanarsi. La vittima ha fornito una descrizione dell'aggressore ai carabinieri che, allertato il personale del 118 e la centrale operativa del comando provinciale di Napoli, si sono messi alla ricerca del rapinatore. Pochi minuti dopo i militari hanno trovato l'uomo che, a piedi, percorreva viale Augusto. I carabinieri lo hanno bloccato e perquisito: nelle tasche aveva il coltello ancora sporco di sangue. Arrestato, il 45enne è in carcere in attesa di giudizio. La vittima se la caverà con 10 giorni di riposo.