Intervento delle forze dell'ordine
Intervento delle forze dell'ordine

Napoli, 11 settembre 2021 - Altro agguato nel Napoletano, dopo quello in cui ha perso la vita, questo pomeriggio nel capoluogo campano, Salvatore Astuto, crivellato di colpi mentre si trovava in un centro ricreativo. Un 57enne, raggiunto da due colpi di arma da fuoco, è stato portato dai familiari in ospedale.
Un pregiudicato, considerato vicino al clan Gionta, egemone nel panorama criminale di Torre Annunziata (Napoli), è la vittima di un agguato avvenuto intorno alle ore 18 in corso Vittorio Emanuele a Torre Annunziata. 

Napoli, 57enne crivellato di colpi in un circolo ricreativo: si pensa a faida tra clan

L'uomo, di 57 anni, di cui non sono ancora note le generalità, è stato raggiunto da due colpi di pistola e, sanguinante, è stato portato dai familiari all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, a bordo di un'auto. Al nosocomio stabiese è stato medicato.
La polizia sta indagando per ricostruire i momenti dell'agguato e capire quanti e chi fossero gli esecutori e gli eventuali mandanti.