Il sindaco Gaetano Manfredi consegna la medaglia a Genny Dragone
Il sindaco Gaetano Manfredi consegna la medaglia a Genny Dragone

Napoli, 18 dicembre 2021 - Festa per Genny Dragone, il giovane di 11 anni insignito dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella del titolo di Alfiere della Repubblica per essere stato tra i principali fautori della prima comunità energetica del Centro-Sud. 
Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi ha partecipato all'evento e ha consegnato al giovane Alfiere la medaglia della Città.
Mattarella premia Alfieri della Repubblica: tra loro Daniele De Angelis e Gennaro Dragone

"La comunità energetica avviata qui a San Giovanni a Teduccio da Anna Riccardi nella Fondazione Famiglia di Maria è un esempio di come si sta insieme, di che cosa significhi concretamente il bene comune - ha detto Manfredi -. Napoli riparte infatti da ragazzi come il bravissimo Genny premiato Alfiere della Repubblica, dalla loro passione. La transizione ecologica su cui siamo tanto impegnati può essere utile solo se favorisce la solidarietà ed aiuta a gestire meglio le risorse ambientali: le persone più deboli devono essere quindi sostenute pagando di meno i costi dell'energia. In tutta Napoli lavoreremo in questo senso: avvieremo un grande piano di sostenibilità in modo che l'intera città diventi una comunità energetica e solidale allo stesso tempo. Dimostreremo a tutti di essere meglio degli altri, vinceremo questa sfida".