L'intervento delle forze dell'ordine
L'intervento delle forze dell'ordine

Napoli, 14 luglio 2021 – É stato rimosso a Napoli l'altarino dedicato ad Emanuele Esposito, pregiudicato ucciso in un agguato di camorra nel 2015. L'altarino era stato realizzato all'angolo tra vico Lepri e via Sant'Antonio Abate, nel quartiere Vicaria.

La rimozione è stata effettuata dall'Amministrazione comunale che, assistita dalle forze dell'ordine nell'ambito, è intervenuta all'interno di un piano programmato per la cancellazione degli “omaggi” dedicati a persone o eventi legati alla criminalità organizzata. Murales o, come nel caso di Esposito, di altarini celebrativi delle presunte vittime. Le operazioni proseguiranno nelle prossime settimane in diversi punti della città.