12 apr 2022

Rider accoltellato a Napoli: il 19enne è stato accerchiato dal branco e poi ferito

Il riider è stato accerchiato da un gruppo di ragazzi davanti al McDonald's di via Merliani, è nata una lite ed è stato accoltellato alla gamba. Ancora sconosciuti i motivi

featured image
Una pattuglia dei carabinieri

Napoli, 12 aprile 2022 – Accerchiato dal branco, un rider 19enne è stato accoltellato durante una lite scoppiata per futili motivi. È successo ieri sera a Napoli, davanti al McDonald's di via Merliani. Dai primi accertamenti ancora in corso, pare che il rider, verso le 20.30, sia stato accerchiato da un gruppo di ragazzi e che dopo una lite nata per futili motivi uno di questi lo abbia accoltellato, ferendolo alla gamba sinistra.

I carabinieri del Vomero sono stati allertati soltanto intorno alle 22.30 per un intervento su un giovane ferito due ore prima. Per la vittima, otto giorni di prognosi all'ospedale Fatebenefratelli per "ferita da taglio alla coscia sinistra". Indagini in corso da parte dei carabinieri, che stanno sentendo testimoni e acquisendo le immagini di diverse telecamere della zona.

Approfondisci:

Matteo Valentini, in coma il 20enne ferito per strada. D’Amato: “Chi ha visto, parli”

Intanto, sempre ieri, è stato disposto il fermo dei due 15enni bloccati dalla polizia poco dopo l'accoltellamento costato la vita a Giovanni Guarino. Il ragazzo, non ancora 19enne – avrebbe compiuto gli anni il prossimo mese di maggio – è stato ucciso al Luna Park di Torre del Greco a seguito di una lite scoppiata per futili motivi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?