Immagini di repertorio
Immagini di repertorio

Napoli, 23 luglio 2021 – Strattonate per una rapina mentre viaggiavano a bordo di uno scooter sono cadute e a terra, la passeggera ha subito i danni più gravi ed è stata operata d'urgenza. Il fatto è accaduto la sera del 17 luglio scorso in via Salvator Rosa, a Napoli. Questa mattina la Squadra mobile di Napoli ha eseguito due decreti di fermo emessi dalla Procura di Napoli e dalla Procura presso il Tribunale per i minorenni di Napoli rispettivamente nei confronti di un 19enne con precedenti di polizia, e di un 16enne, in quanto gravemente indiziati della rapina di via Rosa. 

Mentre viaggiavano sullo scooter le due donne sono state avvicinate da due persone a bordo di un motociclo con volto coperto e sono state strattonate, al punto da perdere il controllo del veicolo cadendo a terra. La passeggera, trasportata d'urgenza all'ospedale Cardarelli, è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico ed attualmente è ricoverata in prognosi riservata.

Le indagini, condotte attraverso l'analisi dei sistemi di videosorveglianza, gli accertamenti sulle targhe rilevate e l'ascolto di testimoni, hanno consentito di risalire ai presunti responsabili, nonché di trovare e sequestrare il veicolo e l'arma, rivelatasi una pistola replica priva di tappo rosso, utilizzati per commettere il delitto. Il 19enne è stato portato nel carcere di Poggioreale mentre il 16enne è stato portato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.