Covid, a Procida terminata la campagna vaccini: ha aderito il 92%
Covid, a Procida terminata la campagna vaccini: ha aderito il 92%

Napoli, 3 Maggio 2021 - Adesso è ufficiale: Procida è la prima isola italiana ad aver completato la vaccinazione della popolazione residente. La campagna è cominciata mercoledì 28 aprile ed è terminata ieri e ha aderito il 92% della popolazione. L'elevata adesione, secondo l'Asl Napoli 2 Nord, "permette di guardare con ottimismo alla riduzione del rischio di contagio sull'isola e quindi ad una più agevole gestione dei pazienti Covid-19".

Vaccini Covid: dopo quanti giorni si è protetti

Una buona nuova per una realtà bellissima del nostro Paese e che a breve avrà anche l’onore e il piacere di essere la Capitale italiana della Cultura. Ma anche una notizia eccezionale per i tanti concittadini e turisti stranieri che stanno progettando di trascorrere le vacanze in quest’isola da sogno.

Sicilia vaccini: ok a over 50. Da venerdì somministrazione di massa sulle isole minori

Da domani si intensifica anche a Ischia

Intanto a Ischia si prova a dare un'accelerata alla campagna vaccinale per cercare di salvare la stagione estiva. Infatti, i due hub di Forio ed Ischia porto, allestiti presso i palazzetti dello sport di Ischia, da domani permetteranno di effettuare 1800 vaccinazioni. Attualmente sono state già somministrate 18.000 dosi di vaccino ai residenti nei sei Comuni dell'Isola verde, tra cui circa 11.000 destinate ai pazienti più fragili, agli over70 e agli over80. L'Azienda Sanitaria prevede di chiudere la campagna vaccinale ad Ischia entro la fine di maggio.

Nei 32 Comuni campani di riferimento dell'ASL Napoli 2 Nord sono stati somministrati circa 270.000 dosi e circa il 20% dei residenti ha ricevuto almeno una prima dose di vaccino. Mercoledì 5 maggio, per facilitare l'accesso alla vaccinazione, l'Azienda Sanitaria propone una vaccinazione senza prenotazione su tutti i propri centri a tutta la popolazione in età compresa tra i 60 e i 79 anni.