19 lug 2021

Paura nel napoletano, gira nel palazzo con un fucile in mano. Arrestato

Il fatto è avvenuto a Giugliano in Campania, un 51enne è stato bloccato dai carabinieri, girava in un quartiere popolare brandendo un fucile

CARABINIERI,CONTROLLI AL PIANO/C.SO CARLO ALBERT
Immagini di repertorio

Napoli, 19 luglio 2021 - Andava in giro nell'androne di un palazzo imbracciando un fucile, è stato bloccato e arrestato dai carabinieri. E' successo questa mattina 19 luglio 2021 nel complesso popolare '40 alloggi' di via Epitaffio, a Giugliano in Campania. I carabinieri allertati dagli abitanti del quartiere sono giunti sul posto e lo hanno fermato. 

Non un volto nuovo per i militari. L'uomo, un 51enne del posto già noto alla giustizia, deve rispondere di porto e detenzione abusiva di armi comuni da sparo e munizionamento. In casa aveva una pistola revolver calibro 12 marca ''hopkins'', un fucile calibro 12 e 19 cartucce calibro 12. Le armi, che erano nascoste su un soppalco all'interno di un borsone, saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o delitti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?