quotidiano nazionale
18 mag 2022

Omicidio a Soccavo, 29enne napoletano ucciso con 5 colpi di pistola alla testa

Si tratta di Emanuele De Angelis. Ieri, nello stesso quartiere di Napoli, il cognato di un boss è sfuggito a un agguato: si ipotizza un legame tra i due casi

18 mag 2022
Agenti della Polizia scientifica eseguono rilievi sul luogo dell'omicidio nel quartiere Soccavo di Napoli, 18  maggio 2022
ANSA / CIRO FUSCO
Agenti della Polizia scientifica eseguono rilievi sul luogo dell'omicidio
Agenti della Polizia scientifica eseguono rilievi sul luogo dell'omicidio nel quartiere Soccavo di Napoli, 18  maggio 2022
ANSA / CIRO FUSCO
Agenti della Polizia scientifica eseguono rilievi sul luogo dell'omicidio

Napoli, 18 maggio 2022 – Nuovo agguato a Napoli, un 29enne è stato ucciso questa mattina a colpi di pistola nel quartiere di Soccavo. Cinque proiettili lo hanno colpito alla testa, ferendolo a morte. Il corpo è stato ritrovato senza vita nel giardino condominiale di un edificio al civico 8 di via Contieri: si tratta del 29enne Emanuele De Angelis, un uomo con precedenti penali.

La polizia sta ricostruendo i contatti di De Angelis con i clan dell'area occidentale, tra i quali è in atto da settimane una faida a colpi di ferimenti ed omicidi. È la seconda sparatoria avvenuta nel quartiere in poche ore: ieri il cognato di un bosso è riuscito a sfuggire ai sicari, i due episodi potrebbero essere legati tra loro.

Omicidio a Soccavo, i rilievi sul luogo dell'agguato
Omicidio a Soccavo, i rilievi sul luogo dell'agguato

La faida tra clan: ieri altri proiettili

Nel pomeriggio di ieri, 15 colpi di pistola sono stati esplosi in via Palazziello, nello stesso quartiere di Soccavo, contro Antonio Ernano, 44 anni, cognato del boss Alfredo Vigilia, soprannominato 'O Niro.

Ernano, intercettato dai sicari mentre era in auto con la moglie, è riuscito a fuggire ed è rimasto ferito ad un gluteo da un proiettile. La polizia sta indagando sulla possibile connessione tra i due episodi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?