Una gazzella dei carabinieri
Una gazzella dei carabinieri

Napoli, 13 maggio 2021 – Un uomo denunciato per contrabbando di sigarette e altri due arrestati per il furto di un borsello da un’auto. È il bilancio dei controlli svolti dai carabinieri a Volla, cittadina di 25mila abitanti nell’hinterland metropolitano di Napoli.

Sequestrati dieci chili di sigarette

Durante una perquisizione domiciliare, i militari hanno trovato e sequestrato oltre dieci chili di sigarette sprovviste dei sigilli dei monopoli di Stato. Per questo è stato denunciato per contrabbando un 50enne di Marano di Napoli già noto alle forze dell’ordine.

Gli uomini dell’Arma, sempre a Volla, hanno poi arrestato per furto aggravato un pregiudicato di 64 anni, residente nei Quartieri Spagnoli della città partenopea, e un 36enne, anche lui già noto alle forze dell’ordine, entrambi notati durante un tentativo di raggiro nel centro commerciale di viale Michelangelo.

Arrestati due ladri al centro commerciale

Il primo, stando alle ricostruzioni, stava infatti fingendo di aiutare un automobilista a cambiare la gomma forata, mentre il secondo rubava il borsello lasciato sul sedile. I carabinieri, però, avendo assistito all’intera scena, sono intervenuti bloccando i due malviventi e arrestandoli.

I militari hanno infine restituito la refurtiva al legittimo proprietario, mentre i due arrestati sono ora in attesa di giudizio.