Personale sanitario addetto ai vaccini
Personale sanitario addetto ai vaccini

Napoli, 30 aprile 2021 – Ottime notizie per i cittadini di Napoli: da domenica è infatti attesa una forte accelerazione sul fronte delle vaccinazioni. L'Asl Napoli 1 ha previsto, con l'apertura del nuovo hub vaccinale di Capodichino, un totale di 10.909 cittadini convocati. Sarà la cifra più alta di convocazioni mai raggiunta in un singolo giorno a Napoli.

Gli altri centri

In particolare, il nuovo centro conterà 2.000 vaccinazioni tra i 50 e i 59 anni, a cui si aggiungono quelle degli altri punti sempre operativi: alla Mostra d'Oltremare ci saranno 1.200 convocati della fascia di età 50-59 anni e 2.933 convocati per la seconda dose, mentre al Museo Madre 300 napoletani dai 70 ai 79 anni e 206 di categorie varie per il richiamo. Alla Stazione Marittima ci saranno invece 1.100 convocati tra i 60 e 69 anni oltre a 164 per il richiamo. Infine, mille i caregiver convocati alla Fagianeria di Capodimonte a cui si aggiungono 206 cittadini per la seconda dose.

Vaccini itineranti

Ma non solo, perché il truck del Rione Sanità chiuderà la sua settimana nel quartiere con 800 convocati, prima di trasferirsi da giovedì 6 maggio a Ponticelli. Ci saranno infine 1.000 convocati a Capri, suddivisi 500 nel Centro Paradiso e 500 nel Palazzetto dello Sport.