Napoli, strade intitolate a Mario Merola e Gerardo Marotta
Napoli, strade intitolate a Mario Merola e Gerardo Marotta

Napoli, 27 Maggio 2021 - Napoli si rifà il look. Un mix tra il pop e la 'canzone di giacca'. Infatti presto saranno intitolate al cantante Mario Merola e al filosofo Gerardo Marotta due strade, una in zona Chiaia e l'altra all'interno del quartiere Porto.

Nuove targhe in arrivo

La commissione Toponomastica cittadina, presieduta dal sindaco Luigi de Magistris, alla presenza dell'assessora Alessandra Clemente, ha approvato dunque l'intitolazione delle due vie, dedicandole all'artista scomparso nel 2006 e all'accademico, venuto a mancare invece il 25 gennaio di quattro anni fa. Proprio l'assessora ha proposto l'individuazione di una via da assegnare a Marotta, tra il Ponte di Chiaia e la Metropolitana di piazza Santa Maria degli Angeli.

Grandi novità anche per quanto riguarda le targhe commemorative che saranno prossimamente apposte. La prima sarà alla Memoria in ricordo dell'ex assessora del Comune di Napoli, Dolores Feleppa Madaro, al Largo del Petraio, mentre la seconda ricorderà in zona Via Carbonara Luigi Galletta, il meccanico vittima innocente della criminalità organizzata, ucciso il 31 luglio 2015 (all'età di 21 anni) davanti all'officina di riparazioni di moto dove lavorava.

Infine, in occasione della ricorrenza dei 100 anni dal trasferimento delle spoglie all'Altare della Patria, anniversario che cadrà il prossimo 4 novembre, è stata approvata l'intitolazione di un luogo da individuare nei pressi del Mausoleo di Posillipo al Milite Ignoto,.