Napoli: sequestrate 30 tonnellate di cozze nelle acque del Golfo partenopeo
Napoli: sequestrate 30 tonnellate di cozze nelle acque del Golfo partenopeo

Napoli, 12 maggio 2021 – Coltivavano cozze, illegalmente, per destinarle con tutta probabilità al consumo alimentare: 31 filari abusivi sono stati rinvenuti dai carabinieri della Compagnia Centro e del Nucleo subacquei di Napoli, durante un servizio di pattugliamento nelle acque del Golfo partenopeo, disposto dal Comando Provinciale di Napoli.

Il sequestro 

A seguito della scoperta dei 31 filari abusivi, sono state sequestrate 30 tonnellate di cozze poi rilasciate, come previsto dalla normativa, in un'area marina di almeno 50 metri di profondità.

Inoltre, è stata effettuata la campionatura dei molluschi, che verrà consegnata alla Asl per procedere con le necessarie verifiche sanitarie in materia di proliferazione batterica.