(foto d'archivio)
(foto d'archivio)

Napoli, 3 maggio 2021 Prosegue il piano del Comune di Napoli per la messa in sicurezza delle scuole della città. Su proposta dell'assessora con delega all’Istruzione, Annamaria Palmieri, è stato infatti approvato in giunta il progetto definitivo per il rifacimento del sistema di impermeabilizzazione dei lastrici solari sia dell'Istituto comprensivo Bonghi (nello specifico, il plesso omonimo di via Vesuvio) che del Radice Sanzio Ammaturo.

Conseguentemente saranno effettuati lavori anche per la messa in sicurezza dei solai di copertura e dei locali in disuso. Tutto per un importo di circa 440mila euro.

A breve interventi anche sulla scuola Scherillo”

Va avanti dunque la programmazione dei lavori, finanziata con il Patto per Napoli, con il quale l’amministrazione ha stanziato alcuni fondi finalizzati a interventi per la sicurezza, anche sismica, e per il risparmio energetico degli edifici scolastici.

Con questa delibera siamo a circa 30 edifici per una somma totale che supera i 4 milioni di euro – ha detto l’assessora Palmieri -. Un grande lavoro del Servizio tecnico. A breve approveremo anche gli interventi necessari sulla 'Scherillo', che ha evidenziato alcune criticità similari a seguito di recenti verifiche. L'impegno è distribuito su tutta la città, in base alle priorità rilevate dai tecnici municipali, perché tutti i bambini hanno uguali diritti”, ha concluso.