Carabinieri
Carabinieri

Napoli, 3 giugno 2021 - Erano stati arrestati e incarcerati a Poggioreale, a Napoli, perché responsabili di due rapine in due distributori di benzina. Nel giro di pochi mesi, però, le forze dell’ordine hanno scoperto che i due malviventi erano gli autori di altri due colpi, avvenuti negli stessi giorni in un hotel e in un altro distributore di benzina.

Quattro rapine in due giorni

Le indagini dei Carabinieri di Napoli su due casi irrisolti di rapina hanno portato i militari a scoprire che gli autori erano gli stessi malviventi già arrestati a febbraio: nell’arco di due giorni avrebbero compiuto quattro colpi nell’area tra il Casertano e il Napoletano. I due dovranno rispondere delle nuove accuse mentre sono detenuti nel carcere di Poggioreale