Carabinieri
Carabinieri

È uscito di casa con la sua auto, nonostante fosse agli arresti domiciliari, e ha rapinato una donna. È accaduto a Volla, dove un ragazzo di 32 anni è stato arrestato dai militari della stazione del comune campano.

La rapina nel Napoletano

Il ragazzo è uscito di casa nonostante la misura cautelare e, a bordo della sua auto, è passato per via Palazziello, quando ha notato una donna che passeggiava e non si è lasciato sfuggire l’occasione.

La ha strappato la borsa a tracolla, che conteneva cellulare e portafogli, ed è fuggito via a bordo del mezzo, lasciando la vittima a terra. 

L’arresto per il 32enne di Volla

Immediatamente sono scattate le indagini da parte dei Carabinieri, che hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza, interrogato la vittima e ascoltato il racconto di alcuni testimoni. 

Sono così riusciti a risalire all'auto utilizzata dal rapinatore e da quella traccia sono arrivati all'uomo, indentificandolo grazie a targa e modello. Giunti a casa dell’uomo, è scattata la perquisizione. Qui i militari dell'Arma hanno rinvenuto la refurtiva che è stata restituita alla proprietaria e hanno arrestato il 32enne, già ai domiciliari, portandolo in carcere dove si trova in attesa di giudizio.