Napoli, girava in città con pistola e colpo in canna: arrestato
Napoli, girava in città con pistola e colpo in canna: arrestato

Napoli, 14 maggio 2021 – Girava per Napoli con una pistola carica, su uno scooter guidato da un’altra persona: un uomo di 33 anni, del quartiere Miano, è stato bloccato e arrestato dalle forze dell’ordine. Il complice, invece, è riuscito a darsi alla macchia.

Il 33enne, già noto ai militari, è stato trovato in possesso di una Glock 17 con un colpo in canna e dieci all'interno del serbatoio, tutti calibro 9 x 21.

L’arresto 

Quando i due sullo scooter hanno avvistato i carabinieri hanno subito provato a fuggire invertendo all’improvviso il senso di marcia. La loro corsa è terminata in via Miano; uno dei due, il 33enne, ha tentato di scappare a piedi ma alla fine uno dei militari, sulle sue tracce, lo ha raggiunto e immobilizzato in un parco condominiale. L’uomo è stato quindi arrestato dai carabinieri motociclisti del nucleo radiomobile di Napoli per detenzione di armi e munizioni e condotto nel carcere di Poggioreale.

Napoli, trova una pistola per strada: un colpo parte per errore e uccide l'amico di 18 anni - Il padre pulisce pistola Parte un colpo Muore bambino di 3 anni - Napoli, pistola nascosta sotto al letto: 17enne arrestato

La pistola sarà sottoposta ad accertamenti 

L'arma che l’arrestato aveva con sé, una Glock 17, è risultata oggetto di furto e sarà sottoposta ad accertamenti dattiloscopici e balistici per verificare il possibile utilizzo in fatti di sangue o intimidazione.