violenza domestica
violenza domestica

Napoli, 7 Giugno 2021 - Ennesimo episodio di violenza domestica nel Napoletano. Un 43enne non accettava la fine della storia con la sua ex compagna e, soprattutto, non voleva che la donna potesse rifarsi una vita. Con un coltello da cucina si è presentato fuori la porta del suo appartamento, minacciandola per l'ennesima volta. Soltanto con l'intervento dei carabinieri, allertati dai vicini di casa, preoccupati delle continue violenze, l'uomo è stato bloccato e arrestato, ed ora si trova in carcere in attesa di giudizio.

Episodi simili

Non era la prima volta che il 43enne, originario di Melito di Napoli, attuava comportamenti del genere. La vittima ha infatti raccontato agli uomini dell'Arma che le minacce e le violenze erano continue: la donna aveva deciso di interrompere la relazione proprio per via dei suoi atteggiamenti aggressivi.