Maggio dei monumenti
Maggio dei monumenti

Napoli, 13 maggio 2021 – Sta riscuotendo un grande successo il “Maggio dei Monumenti”, 150 itinerari a piedi per riscoprire la città con lentezza. Visite guidate, opere d'arte e brevi spettacoli teatrali a Castel dell’Ovo, con l’iniziativa “Prove d’artista”.

La programmazione era partita nell’incertezza delle limitazioni anti-covid, sbloccata solo all'inizio di maggio con l'avvio della zona gialla e la possibilità di prevedere eventi in presenza. E in pochi giorni l'apportamento della città è arrivato inaspettato.

Sfida vincente

“Una sfida - ha spiegato l’assessora alla Cultura e al Turismo, Annamaria Palmieri - che si è rivelata vincente e che oggi offre ai cittadini ben 150 itinerari a piedi, che rispondono all’esigenza di riappropriarsi della bellezza del patrimonio artistico e paesaggistico della città, e vivere liberamente quegli spazi”.

La novità più attesa

A questo si aggiungono alcuni eventi speciali organizzati dalle principali istituzioni culturali cittadine e l’importante riapertura, il 19 maggio, di Porta San Gennaro, con la restituzione alla città dell’affresco sul portale, finalmente restaurato. “Un momento altamente simbolico – ha evidenziato Palmieri – che rappresenta il coronamento del lavoro svolto negli anni scorsi dall’assessore Daniele e dall’assessora De Majo”.