(foto d'archivio)
(foto d'archivio)

Napoli, 19 Maggio 2021 – I carabinieri di Torre del Greco, nel Napoletano, hanno arrestato un 29enne per detenzione di droga ai fini di spaccio. Il ragazzo, incensurato e di professione marittimo, era a bordo della sua automobile quando è stato fermato per un controllo in via Lamaria. Il giovane è sembrato subito molto inquieto e insofferente, tanto da insospettire i militari che hanno così deciso di perquisire il veicolo.

Oltre mezzo chilo di fumo

Nella vettura sono stati trovati cinque panetti di hashish e tredici involucri contenenti anch’essi la sostanza stupefacente, per un peso complessivo di 582 grammi. Sono stati inoltre rinvenuti e sequestrati anche vari materiali per il confezionamento della droga e 175 euro in contanti, ritenuti un provento dall’attività di spaccio. Il 29enne è stato portato in carcere, dove è ora in attesa di giudizio.