Polizia
Polizia

Napoli, 1° giugno 2021 – Era inizialmente riuscito a scappare, la notte tra sabato e domenica, dopo essersi reso protagonista di una furiosa lite con altri ragazzi sul lungomare di Napoli. Poi, però, era stato fermato qualche ora dopo nel suo appartamento.

Oggi, dopo alcuni giorni di ulteriori indagini, gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno confermato il fermo a un adolescente di appena 16 anni, accusato di aver accoltellato quattro suoi coetanei mandandoli all’ospedale in gravi condizioni.

La vicenda

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli, avevano consentito agli agenti di rintracciare il giovane nella sua abitazione, dove erano stati trovati alcuni capi di abbigliamento con evidenti tracce ematiche e quattro coltelli. Oggi il fermo è stato convalidato dall'Autorità Giudiziaria che ha anche confermato la custodia in un istituto di pena minorile.