(foto d'archivio)
(foto d'archivio)

napoli, 22 Maggio 2021 – Era stato condannato ai domiciliari, ma si era recato nel suo ex deposito di barche: i carabinieri di Varcaturo, nel Napoletano, lo hanno ritrovato e arrestato per evasione. Protagonista della vicenda un 62enne di Pozzuoli, sottoposto agli arresti domiciliari per i reati associazione a delinquere e tentato omicidio.

Ritrovato e riconsegnato

L’uomo aveva ottenuto un permesso per andare a fare una visita medica, ma aveva colto l’occasione per tentare la fuga. I militari lo hanno però sorpreso nei pressi del suo ex deposito di barche. Il 62enne è stato così sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.