Napoli, Covid: scuole chiuse fino al 15 maggio a Sant’Anastasia
Napoli, Covid: scuole chiuse fino al 15 maggio a Sant’Anastasia

Napoli, 1° maggio 2021 – Una diffusione del virus nella fascia d’età riconducibile alla popolazione scolastica, verificato dall’Asl, ha portato il sindaco di Sant’Anastasia, comune di oltre 27mila abitanti della città metropolitana di Napoli, a decidere di chiudere tutte le scuole fino al 15 maggio.

La decisione

Carmine Esposito, primo cittadino di Sant’Anastasia, ha predisposto la sospensione delle attività in presenza in tutti gli istituti di ogni ordine e grado. Un invito, quello dell’autorità sanitaria, che ha portato Esposito a firmare un’ordinanza con la quale si dispone la chiusura di tutti gli istituti fino al 15 maggio al fine di tutelare la salute di studenti e corpo docenti. "L’esercizio delle attività in presenza può costituire un fattore di accelerazione dei casi di contagio all'interno degli istituti e di conseguenza su tutto il territorio comunale e su quelli limitrofi" ha dichiarato il sindaco.

Casi positivi in aumento

Nella nota inviata, l'Asl ha segnalato 15 casi di positività in altrettante classi, e 8 setting in vari istituti. A Sant'Anastasia ieri sono stati registrati 20 nuovi positivi, che hanno portato a 222 il numero totale di contagiati attuali sul territorio. Numeri che hanno fatto preoccupare le autorità, che già nei giorni scorsi avevano provato a tamponare il diffondersi del virus ma senza successo: all’inizio era stata disposta la sospensione delle attività in presenza fino all’8 maggio nell'unico istituto superiore polispecialistico, poi era stata chiusa fino al 10 maggio una scuola elementare. Ma le misure non sono servite, e ora è arrivata la decisione definitiva di chiudere tutto.