Ambulanza
Ambulanza

Napoli, 16 Giugno 2021 – Due uomini sono stati feriti da colpi d’arma da fuoco a Napoli, nei pressi dei Quartieri Spagnoli. Il primo è stato colpito in Vico lungo San Matteo, dove la Polizia ha recuperato a terra numerosi bossoli. Il secondo sparo è avvenuto invece pochi minuti dopo sempre nella stessa zona. Uno dei due, 56 anni, si trova in codice rosso, ferito al torace e gravemente soprattutto al fegato. L’altro, 62 anni, invece è stato colpito al braccio.

Sarebbero stati feriti in un agguato a pochi metri da numerosi bar e ristorantini molto frequentati. Uno dei due è incensurato, mentre l'altro era stato denunciato in passato, ma non viene ritenuto un personaggio di rilievo della criminalità. Le circostanze dell’episodio sono ancora da chiarire: la polizia sta indagando per cercare di ricostruire l’accaduto. Entrambi sono stati trasferiti all'ospedale Pellegrini, dove è accorsa anche una piccola folla di amici e parenti.

Episodio simile a Chiaiano

Circa 40 minuti prima, in via S. Maria a Cubito, nel quartiere Chiaiano nell’estrema periferia Nord della città, quattro persone a bordo di due scooter, indossando caschi integrali, hanno esploso numerosi colpi di pistola in aria in una ‘stesa’ probabilmente a scopo intimidatorio. Anche perché i due episodi - secondo la Polizia, che indaga sull'accaduto - non sarebbero connessi tra loro vista la grande distanza tra i luoghi.