Guardia di Finanza in azione
Guardia di Finanza in azione

Napoli, 26 maggio 2021 – Percepivano il reddito di cittadinanza nonostante sulle loro teste pesasse una condanna per associazione camorristica. Ora, dopo che avevano incassato per due anni gli assegni senza averne diritto, sono state individuate ben 14 persone tutte residenti nell’area Nord di Napoli. La Guardia di Finanza ha anche sequestrato 190mila euro, ammontare totale dei redditi di cittadinanza percepiti da aprile 2019 ad aprile 2021.  

Le indagini

L’operazione è stata frutto di perquisizioni e controlli delle Fiamme Gialle in vari comuni della zona di Napoli: oltre ai conti correnti, sono state sequestrate anche le carte prepagate con le quali i cittadini potevano usufruire del beneficio economico. Il provvedimento riguarda sia i condannati, sia alcuni loro familiari.