Auto dei Carabinieri
Auto dei Carabinieri

Napoli, 27 maggio 2021 – Scatta la denuncia per il titolare di un distributore di carburanti di Qualiano, Comune dell'entroterra nord-occidentale della Città Metropolitana di Napoli. Il provvedimento è stato preso dai Carabinieri nel corso di controlli sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Le indagini hanno stabilito che l'uomo, un 51enne, aveva alle proprie dipendenze tre lavoratori. Nessuno di loro era però regolarmente assunto, tanto che due di loro percepivano anche il reddito di cittadinanza. In seguito all'operazione, condotta a pochi passi da Napoli, sono anche state emesse sanzioni amministrative e penali per un totale di 51 mila euro. Nel frattempo il distributore di carburanti di Qualiano è stato sottoposto a chiusura temporanea.

La festa in violazione delle norme anti-Covid

Contestualmente i Carabinieri hanno effettuato una seconda operazione, sempre nella Città Metropolitana di Napoli, ma a Giugliano in Campania (Comune confinante con Qualiano). Qui, in un locale pubblico di via Marconi, è stata organizzata nella serata di martedì una festa con una sessantina di presenti. L'evento si è tenuto in violazione della normativa anti-Covid.

Per questo motivo il locale è stato evacuato e le persone indebitamente presenti sono state allontanate. In più le autorità hanno imposto al titolare del locale una chiusura per la durata di cinque giorni.