Bus a Napoli
Bus a Napoli

Napoli, 22 maggio 2021 - Rissa e tragedia sfiorata a bordo di un bus questo pomeriggio a Napoli: un dog sitter voleva salire a bordo del mezzo con due cani, ma un anziano si è opposto e lo ha addirittura accoltellato. Tutti e due gli individui, un 30enne e un 76enne, sono stati denunciati per rissa e lesioni personali aggravate dall'utilizzo delle armi.

Panico sull’autobus

Da non credere, e al momento ancora senza spiegazioni, le ragioni che hanno portato l’anziano ad agire in questo modo. Secondo le ricostruzioni, il dog sitter voleva salire sul bus numero 184 con i due cani che stava portando a spasso, ma il 76enne si è opposto a tutti i costi, tanto che a un certo punto ha addirittura estratto un coltello. Scoppiata la rissa, gli altri passeggeri hanno chiesto aiuto ai Baschi Verdi del Gruppo Pronto Impiego Napoli che stavano percorrendo via Foria, nei pressi di piazza Cavour.

Nessuna conseguenza

I finanzieri intervenuti hanno subito sedato la rissa tra i due soggetti, entrambi napoletani, riportando la calma tra i passeggeri e cittadini presenti. Successivamente la pattuglia ha allertato il 118 che ha trasferito i due in ospedale, ma nessuno dei due ha riportato ferite gravi.