Soccorsi
Soccorsi

Napoli, 19 settembre 2021 – Scoppia una lite tra due ragazzi, un 19enne accoltellato da un rivale in amore, ancora minorenne. È stato fermato per tentato omicidio un 15enne napoletano, ritenuto gravemente indiziato dell'aggressione commessa nella notte tra venerdì e sabato in Piazza Santa Maria della Fede. La lite tra i due ragazzi avrebbe avuto origine da un incontro casuale avvenuto i piazza tra i due ragazzi, il 19enne era in compagnia della sua fidanzata, in passato legata sentimentalmente proprio all'aggressore.

Tra i due ex, la ragazza e il 15enne, ci sarebbe stato uno scambio di battute pesanti, nel quale sarebbe intervenuto il 19enne per tutelare la sua ragazza. Il diverbio si è fatto violento fino ad arrivare all'aggressione fisica e alle coltellate. Non si esclude che nella colluttazione abbiano avuto
un ruolo anche altri minori. Le indagini sono ancora in corso, a questa prima ricostruzione hanno contribuito anche le immagini dalle telecamere di videosorveglianza della zona. Napoli, ai domiciliari per droga evade per minacciare la ex: in carcere

Stamattina i carabinieri della stazione di Napoli Borgoloreto hanno sottoposto a fermo il minore. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura del Tribunale per i minorenni di Napoli e sarà posto al vaglio del Gip durante l'udienza di convalida. Il ragazzo è stato trasferito al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei