23 gen 2022

Minaccia la ex compagna con una pistola, 42enne arrestato per atti persecutori

Nella sua abitazione, l'uomo aveva due pistole scacciacani, proiettili e un coltello a serramanico con una lama da 17 centimetri

Bergamo  Anno Giudiziario  Violenza domestica
22 Gennaio 2022 ANSA RENATO DE PASCALE
Minacciata dall'ex compagno

Napoli, 23 gennaio 2022 – Minaccia la ex compagna con la pistola, un 42enne è stato arrestato per atti persecutori e denunciato per porto abusivi di armi. È successo ieri pomeriggio a Napoli, dove i poliziotti sono intervenuti in vico Palazzo Pinto per la segnalazione di una donna che era stata minacciata con una pistola da un uomo.

Approfondisci:

Napoli, litiga con la fidanzata e si presenta armato di pistola a Nola: arrestato

Gli agenti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dalla vittima la quale ha raccontato che, poco prima, il suo ex compagno si era recato nel suo appartamento con fare violento. E, proprio mentre i militari stavano parlando con la donna, il 42enne ha telefonato sul cellulare della ex per continuare a insultarle e minacciarla di morte: prova schiacciante del reato. Ma non solo. Nella stessa serata, la donna ha ricontattato il 113 raccontando che l'uomo si era recato nuovamente
all'esterno della sua abitazione
.

Approfondisci:

Violenza donne, picchia e abusa dell'ex compagna. Arrestato mentre cerca di espatriare

Gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato e dell'Ufficio prevenzione generale lo hanno individuato e bloccato, trovandolo in possesso di un coltello a serramanico con una lama della lunghezza di 17 centimetri. Gli agenti hanno effettuato un controllo nell'abitazione dell'aggressore – che abita a San Cipriano d'Aversa e ha precedenti di polizia –dove hanno trovato e sequestrato due pistole scacciacani prive del tappo rosso, così da simulare una vera arma, complete di caricatore con quattro cartucce a salve.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?