Maltempo al porto di Napoli, difficoltà di attracco di una nave
Maltempo al porto di Napoli, difficoltà di attracco di una nave

Napoli, 3 novembre 2021 - Nave fatica ad attraccare nel porto per raffiche di vento e onde: paura per un centinaio di passeggeri.
 Il maltempo ha rallentato questa mattina l'attracco, provocando anche momenti di tensione tra i passeggeri, nel porto di Calata di Porta di Massa a Napoli della nave Driade che era partita da Capri con la corsa delle 9.40. 
Gli oltre 100 passeggeri a bordo sono scesi a terra alle 12.30 dopo una lunga traversata tra Capri e Napoli caratterizzata da forte vento e mare molto agitato. 
Maltempo, allerta arancione da domani su Napoli e parte della Campania


I rimorchiatori hanno 'girato' la nave

All'entrata nel porto di Napoli il vento a raffica ha impedito alla nave di poter attraccare e l'ha fatta 'scarrozzare' ostacolando la manovra. Paura tra i passeggeri alcuni dei quali hanno temuto una collisione con la banchina o con le atre navi ormeggiate: la situazione si è sbloccata solo con l'arrivo dei rimorchiatori. 
I mezzi hanno fatto girare la Driade e l'hanno trascinata verso un punto del porto più sicuro, che ha consentito lo sbarco. Nel terminal vi sono decine di passeggeri che, in attesa del miglioramento del tempo, non possono partire.
Continua, dunque, il forte maltempo che si è abbattuto nel Golfo di Napoli e su Capri che è stata flagellata per tutta la notte dal vento e dalla pioggia; i collegamenti con la terraferma sono garantiti dalle navi della Caremar poiché le condizioni meteomarine non consentono la navigazione ai mezzi veloci come aliscafi e catamarani. 

Sospesi i collegamenti da Napoli per Ischia e Procida

Il forte vento di scirocco, che soffia con punte di 36 nodi di velocità ed ingrossa il mare con onde fino a due metri di altezza, sta mettendo a dura prova nel Golfo di 
Napoli i collegamenti per Ischia e Procida. Attualmente sono sospese tutte le corse di aliscafi e navi in partenza dai moli di Beverello e Porta di Massa dello scalo di 
Napoli e le due isole restano quindi collegate solo da alcune navi in partenza da e per il 
porto di Pozzuoli. I venti da sud est, secondo le previsioni meteo, raggiungeranno il loro picco per il primo pomeriggio di oggi, rendendo di conseguenza difficile la ripresa di collegamenti regolari per le due isole.