Treni
Treni

Torre del Greco (Napoli), 22 agosto 2021 - Una persona è morta, investita da un treno regionale di Trenitalia, nella zona tra le stazioni di Torre del Greco ed Ercolano-Portici, nel Napoletano. Da ciò che si apprende da Rete ferroviaria italiana, “dalle ore 12.20 sulla linea Napoli-Battipaglia, il traffico ferroviario è sospeso in prossimità di Torre del Greco per l'investimento di una persona da parte di un treno”. 

Sono presenti le forze dell'ordine e i volontari di protezione civile e dell'associazione Irt di Torre del Greco. “Alle 14.15 – spiega in una nota Rfi – tutti gli 80 passeggeri sono scesi dal treno per raggiungere un punto libero, accompagnati lungo i binari dal capotreno e dalle forze dell'ordine dove proseguiranno il viaggio con un bus”. Attivato un servizio sostitutivo tra Napoli San Giovanni-Barra e Torre Annunziata Centrale. Circumvesuviana Napoli, 58enne si sdraia sui binari: il treno passa, lui resta illeso

Traffico tornato regolare alle 15.25

Dalle ore 15:25 sulla linea Napoli-Battipaglia il traffico ferroviario, precedentemente sospeso in prossimità di Torre del Greco per l'investimento di
una persona da parte di un treno, è tornato regolare dopo l'autorizzazione alla ripartenza dei treni concessa dalle autorità competenti. Effetti sulla mobilità ferroviaria: 5 treni regionali cancellati, 7 treni regionali limitati nel percorso.

Giornata di caos sulle linee ferroviarie napoletane, oggi l'azienda che gestisce la Circumvesuviana e il treno turistico Campania Express ha sospeso 18 corse per mancanza di personale in servizio. Ecco tutte le corse soppresse.