21 apr 2022

Infermiera aggredita al Cardarelli di Napoli. "Picchiata e scaraventata a terra"

La donna ha riportato una sospetta frattura alla vertebra lombare. A denunciare la vicenda, l'associazione dei sanitari "Nessuno tocchi Ippocrate"

Ospedale (immagini di repertorio)
Ospedale (immagini di repertorio)

Napoli, 21 aprile 2022 – Infermiera aggredita al poliambulatorio del Cardarelli, scaraventata a terra da un uomo che poi è fuggito. Ha una sospetta frattura della quinta vertebra lombare la donna picchiata ieri all’ospedale di Napoli, mentre era in servizio al poliambulatorio. A denunciare la vicenda è l’associazione “ 'Nessuno tocchi Ippocrate”, voce dei sanitari sui disservizi negli ospedali.

L’infermiera è stata prima aggredita e poi scaraventata a terra. A quanto emerge, è stata “l'impazienza di un energumeno nell'attesa dell'effettuazione di una banalissima visita ambulatoriale che non richiedeva alcun carattere di urgenza”. Tempi di attesa dilatati che hanno fatto scattare la violenza. “Nessuno tocchi Ippocrate” esprime solidarietà all'infermiera colpita ”nel profondo della sua professionalità da colui che ha ritenuto normale comportarsi in tale modo”.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?