Lunedì 15 Luglio 2024

Napoli, incidente mortale sul lavoro: operatore dell’Asia di 66 anni investito da un camion in manovra

La vittima è Giuseppe Cristiano, dipendente dell’azienda comunale di igiene urbana. L’incidente è avvenuto poco prima dell’alba. Proclamate 4 ore di sciopero

Un camion dei servizi di igiene urbana (foto d'archivio)

Un camion dei servizi di igiene urbana (foto d'archivio)

Napoli, 14 settembre 2023 – Un altro incidente mortale sul lavoro a Napoli dove nella notte ha perso la vita un dipendente dell'Asia, l'azienda comunale di igiene urbana. La vittima, Giuseppe Cristiano di 66 anni, poco prima dell'alba, verso le 4 e mezza, è stato investito frontalmente da un camion dell'azienda nel deposito di piazzale Ferraris durante la manovra di uscita.

L'operatore è stato subito soccorso sul posto dai colleghi, che hanno chiamato l'ambulanza che lo ha portato all'Ospedale del Mare, dove è stato operato ma è deceduto.

Cosa è accaduto

Sono in corso gli accertamenti per chiarire come sia avvenuto l’incidente. Da una prima ricostruzione il mezzo di servizio stava procedendo in retromarcia e l’area in cui è avvenuto l’impatto è ben illuminata. Asia ha fatto sapere che l’area è coperta dalle telecamere di videosorveglianza e che tutte le immagini saranno messe a disposizione degli inquirenti.

Messaggi di cordoglio dell’azienda e del Comune

"Siamo profondamente tristi - spiega l'amministratore di Asia Domenico Ruggiero - e siamo vicini alla famiglia del nostro operatore per questa tragedia. Tutta l'azienda Asia vive oggi una giornata di profonda tristezza per quanto accaduto”.  L'assessore del Comune di Napoli alla Salute e al Verde, con delega all'igiene urbana, Vincenzo Santagada esprime il cordoglio dell'amministrazione comunale: "Siamo commossi - afferma - e vicini alla famiglia di Giuseppe Cristiano. È una giornata triste nel Comune di Napoli, per i cittadini e per l'azienda Asia. La polizia ora verificherà esattamente perché è avvenuta questa tragedia. Noi per il futuro, se sarà necessario, aumenteremo ancora di più il livello di sicurezza già esistente negli impianti”.

I sindacati proclamano 4 ore di sciopero

I sindacati Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel della Campania hanno proclamato lo sciopero dei lavoratori di Asia Napoli per venerdì 15 settembre nelle ultime quattro ore di prestazione di ogni turno lavorativo. "L'ennesima morte di un lavoratore - scrivono i sindacati - ripropone con tragica evidenza la drammaticità dei temi legati alla sicurezza del lavoro nel comparto dell'igiene ambientale. Giuseppe Cristiano, uomo e lavoratore, questa sera non tornerà a casa perché non si è fatto abbastanza per prevenire l'ennesima tragedia”.