L'incendio auto
L'incendio auto

Napoli, 19 giugno 2021 – Avrebbero appiccato un incendio in una concessionaria di automobili a Pollena Trocchia, comune della Città metropolitana di Napoli. Per questo, sono stati arrestati due giovani di 20 e 23 anni, individuati grazie alle telecamere di videosorveglianza e alle intercettazioni ambientali e telefoniche.

Incendio doloso

Per motivi ancora da chiarire i due, lo scorso 4 aprile, si sarebbero introdotti nella concessionaria di via Garibaldi per dare fuoco alle automobili parcheggiate all’interno. Sono state le immagini della videosorveglianza ad immortalare i due malviventi: i giovani hanno versato una tanica di benzina nel piazzale del parco auto, dando fuoco al liquido e facendo quindi scaturire un incendio che ha avvolto quattro vetture ed un telone di copertura.

Le indagini

Gli inquirenti sono quindi stati in grado di individuare, in circa tre mesi di indagini, la vettura in uso ai due, il distributore di benzina dove i giovani avevano reperito il liquido infiammabile, ed il percorso effettuato per raggiungere la concessionaria. Ieri, quindi, i carabinieri hanno posto il 20enne e il 23enne agli arresti domiciliari.