Nuovi automezzi per la Terra dei Fuochi
Nuovi automezzi per la Terra dei Fuochi

Napoli, 28 giugno 2021 – Stretta di vite sull'allarme roghi dei rifiuti, una nuova convenzione regionale ha potenziato la presenza dei pompieri nella Terra dei Fuochi. Nuovi vigili in arrivo alla caserma di Giugliano e un aumento di mezzi a Massa di Somma, dove verranno aumentati i controlli durante l'estate.

A dare il via libera al nuovo contingente in arrivo ai due presidi della zona è stata la convenzione siglata dalla Direzione Regionale Vigili del Fuoco Campania e la Regione. La Convenzione “Terra dei Fuochi” punta al potenziamento delle azioni di spegnimento dei roghi di rifiuti nell’area Metropolitana di Napoli.

Più vigili del fuoco a Giuliano e autobotti a Massa Somma

Vigili del Fuoco in più sul nostro territorio significa una maggiore presenza di mezzi sulla nostra terra per contrastare i roghi”, spiega il deputato M5S Salvatore Micillo. Un'ulteriore squadra va a rafforzare la nuova caserma dei Vigili del Fuoco di Giugliano e arriverà per il periodo più caldo per il nostro territorio. Affiancherà quelle già presenti.” ha concluso Micillo.

La nuova caserma di Giugliano

Il nuovo distaccamento di Giugliano è stato inaugurato all'inizio giugno dalla prefetto Laura Lega, un presidio voluto all'interno di un piano strategico per aumentare la sicurezza nella Terra dei Fuochi.

Una presenza importante, un segnale di grande attenzione dello Stato”, aveva detto al taglio del nastro Laura Lega, prefetto e capo del Dipartimento dei Vigili del fuoco.