quotidiano nazionale
10 mag 2022

Giro d'Italia 2022 a Napoli: sabato 14 maggio la festa sul lungomare

L'arrivo su via Caracciolo, il podio in piazza Plebiscito. Giroland e spettacolo circense, mostre e giochi nel villaggio commerciale. Food  truck sospesi su viale Dohrn e largo Sermoneta 

10 mag 2022
Giro d'Italia 2022
Giro d'Italia 2022
Giro d'Italia 2022
Giro d'Italia 2022

Napoli, 10 maggio 2022 - Partita da Budapest la 105esima edizione del Giro d`Italia, cresce l`attesa per la tappa di Napoli, una delle più spettacolari sotto il profilo paesaggistico, che porterà la carovana rosa il prossimo sabato 14 maggio sulle strade del capoluogo e dei comuni di Pozzuoli, Quarto, Giugliano, Bacoli e Monte di Procida. Obiettivo della Città Metropolitana di Napoli, che ha promosso l`evento e lo ha sostenuto sotto il profilo finanziario, è quello di rendere omaggio a Procida Capitale Italiana della Cultura 2022 e di valorizzare, anche grazie al suo traino, tutta l`area metropolitana e quella flegrea in particolare.

Giro d'Italia 2022: a Napoli vince De Gendt

Giro d'Italia 2022: tutto sulla tappa 8 di Napoli

Approfondisci:

Giro d'Italia a Napoli: le strade chiuse per la tappa 8. La mappa in Pdf

Giro d'Italia 2022: la tappa 7 va a Bouwman

"Il Giro d`Italia  offre - dice il sindaco della Città Metropolitana e del Comune di Napoli, Gaetano Manfredi - una grande visibilità internazionale ai territori attraversati. Al di là dell`impatto che la tappa ha nel breve periodo, con un aumento delle presenze e dell'offerta in città, grazie anche al proliferare delle iniziative collaterali messe in campo dalle istituzioni, delle associazioni e da soggetti privati, quello che occorre sottolineare è il suo impatto nel periodo medio-lungo: la visibilità e la copertura mediatica danno luogo a un incremento stabile della richiesta turistica, grazie alla promozione e valorizzazione del territorio e delle eccellenze locali".

Il podio in piazza Plebiscito 

A Napoli sarà allestito alla Stazione Zoologica "Anton Dohrn" e l`annesso Museo "Darwin-Dohrn", recuperato dal restauro della Casina del boschetto e inaugurato lo scorso dicembre, il quartier generale della Tappa del Giro d'Italia per gli addetti ai lavori.  
Mentre per il pubblico, già dalle prime ore del mattino sarà possibile visitare l`open village del Giro, allestito in piazza del Plebiscito. Lì saranno installati il podio sul quale avverrà la cerimonia del foglio Firma, il palco animazione e il villaggio commerciale - all`interno del quale ci sarà anche uno stand in cui Città Metropolitana, Comune di Napoli e tutti gli altri Comuni passaggio di tappa esporranno le eccellenze del territorio - con showcase e altre performance.

Si potrà assistere, inoltre, alla sfilata cittadina del Trofeo, che prende il nome di "Senza fine", all`incolonnamento con le ombrelline e si potranno incontrare da vicino i corridori.  Attraverso un percorso, che per l`occasione sarà pedonale e che si snoderà lungo via Cesario Console, via Caracciolo e le strade adiacenti per circa un chilometro e mezzo, si potrà raggiungere l`area dell`arrivo, previsto proprio su via Caracciolo all`altezza della Rotonda Diaz.  

Sulla linea del traguardo

Atmosfera entusiasmante anche sulla linea del traguardo, dunque, dove il pubblico potrà assistere al trionfo e alla premiazione del vincitore, oltre che alla premiazione dei progetti kids del Giro e potrà divertirsi con le iniziative dei comitati di tappa e l`animazione degli sponsor. La Villa comunale sarà aperta. 
La competizione ciclistica sarà preceduta da una carovana pubblicitaria che distribuirà gadget lungo il tracciato e dalla 4ª Edizione del Giro-E, manifestazione non competitiva con biciclette assistite con motore elettrico che effettuerà un percorso di soli 100 Km. In particolare, per quest`ultimo tipo di bici sarà allestita un`esposizione alla Mostra d`Oltremare, che sarà visitabile nei giorni di sabato 14 e domenica 15 maggio, orari Mostra, con performance, showcase e tanto altro per chi vorrà avvicinarsi a questo nuovo modo, rispettoso dell`ambiente, di intendere la mobilità.

Giroland e spettacolo circense, mostre e giochi sul lungomare 

Quella di Napoli è una delle poche tappe in cui gli organizzatori del Giro d'Italia hanno previsto uno spettacolo da circo. Insieme con animatori, ballerini, giocolieri e performer circensi, sabato 14 maggio sul Lungomare ci sarà anche Giroland, il nuovo format di villaggio commerciale del Giro rinnovato con una nuova identità, struttura e contenuti. L'ingresso è libero.

La kermesse si terrà dalle 17:30 alle 18 nel villaggio realizzato all'arrivo, sul Lungomare Caracciolo, quando i corridori avranno tagliato la linea del traguardo. Oltre ad un nuovo arco di ingresso, dentro Giroland ci saranno quattro spazi dedicati alla storia e ai simboli della Corsa Rosa, attività di intrattenimento e di engagement. Inoltre, i visitatori di Giroland potranno ammirare il trofeo "Senza Fine" del Giro 100 - la coppa, a forma di spirale, che sarà assegnata al vincitore finale - in esposizione con una dedicata photobox, e imparare le tappe chiave della storia del Giro d'Italia, anche attraverso un'esposizione di maglie rosa storiche, contenuti video e audio. 

Ci sarà spazio anche per il Giro d'Italia Virtual che permetterà ai visitatori di pedalare virtualmente sui percorsi della Corsa Rosa, oltre che per il gioco da luna park e il chiosco Rosa di San Gabriel, il punto aperitivo di Giroland.  L'apertura del villaggio all'arrivo è prevista per le 14, mentre quello alla partenza, allestito a piazza del Plebiscito, sarà visitabile già dalla prima mattinata. 

Sospese le attività di food truck 

E in occasione della tappa del Giro d'Italia a Napoli, in programma sabato 14 maggio, è stata disposta la sospensione dell'attività di food truck. Lo ha stabilito il servizio Programmazione Mercatale del Comune. In particolare, i furgoni mobili per la ristorazione posizionati su viale Dohrn resteranno chiusi sabato dalle 8 alle 22, mentre quelli posizionati a largo Sermoneta resteranno chiusi dalle 8 del 13 maggio alle 22 del 14. 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?