16 feb 2022

Forza il posto di blocco dei carabinieri e investe il comandante: 49enne arrestato

È successo a Capodimonte, nel Napoletano. L'uomo era senza casco, patente e assicurazione. Non si è fermato all'alt, ha finto di arrendersi e una volta avvicinato dai carabinieri ha dato gas alla moto, invstendo il comandante della stazione

featured image
Controlli dei carabinieri

Napoli, 16 febbraio 2022 – Fermato a un posto di blocco, non rispetta l’alt e investe il comandante dei carabinieri con la sua moto. È successo nei giorni scorsi a Capodimonte, dove un 49enne è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Durante un posto di controllo, nel quale era impiegato anche il comandante della stazione dei carabinieri di Capodimonte, il 49enne non ha rispettato l'alt ed è fuggito. I militari lo hanno tallonato per diversi metri fino a quando non ha mostrato l'intenzione di arrendersi. Ma era solo una finta. L’uomo ha infatti atteso che i carabinieri scendessero dall'auto e lo raggiungessero, poi ha accelerato e investito in pieno proprio il comandante.

Approfondisci:

Napoli, un fucile da cecchino nelle case popolari "ex legge 219" a Scisciano

Nonostante le ferite, che costeranno al militare ben 21 giorni di prognosi, l'uomo è stato bloccato e arrestato. Era fuggito perché senza casco, patente e assicurazione e ora è finito ai domiciliari in attesa di giudizio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?