25 gen 2022

Droga su un’auto medica da Napoli a Palermo: denunciati infermiera e soccorritore

I controlli al porto di Palermo. Sequestrati oltre trenta grammi di hashish e 1,5 grammi di cocaina

Controlli al porto di Palermo, foto fornita dalla Guardia di finanza di Palermo
Controlli al porto di Palermo, foto fornita dalla Guardia di finanza di Palermo

Napoli, 25 gennaio 2022 - I finanzieri del Comando provinciale di Palermo hanno sequestrato oltre 30 grammi di sostanza stupefacente a due persone appena sbarcate al porto di Palermo dalla nave di linea proveniente da Napoli.

Le Fiamme gialle del 1° Nucleo operativo metropolitano hanno individuato un'auto medica in servizio in una nota casa di riposo della provincia di Roma, i cui passeggeri, un'infermiera e un soccorritore, equipaggiati con le uniformi di servizio, si sono mostrati particolarmente nervosi alla vista dei militari.

Anche grazie alle unità cinofile i finanzieri hanno trovato, nascosti all'interno del kit di pronto soccorso in dotazione al mezzo, 30,2 grammi di hashish e 1,5 grammi di cocaina. La droga è stata sequestrata e i responsabili segnalati a piede libero alla Procura di Palermo per illecita detenzione.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?